Follow by Email

sabato 16 marzo 2013

Habemus Papam


Habemus Papam

Annuntio vobis gaudium magnum: habemus Papam!... qui sibi nomen imposti Francesco”. Con questo annuncio il cardinale protodiacono, affacciatosi alla loggia centrale della Basilica di S. Pietro, la sera del 13 marzo 2013 ha presentato al mondo il nuovo Papa. Nessun commento. Solo la sensazione che si tratti di una persona con una grande apertura alla dimensione spirituale ma con la capacità di guardare all’uomo nella sua interezza. Vero Vicario di Gesù: vero Dio e vero uomo.

Vi annuncio una grande gioia, nel mondo, oggi, abbiamo un Papa capace di parlare a tutti senza timore di testimoniare Gesù Cristo fino agli estremi confini della terra, anche se è più agevolato dal fatto che, come lui stesso ha detto:  Sembra che i miei fratelli cardinali siano andati a prenderlo quasi alla fine del mondo, ma siamo qui”.

Deo Gratias.  Lode e Gloria al Signore.