Follow by Email

mercoledì 25 dicembre 2013

BUON NATALE E FELICISSIMO 2014

L’uomo così intelligente, si ritiene autosufficiente e pensa di poter fare a meno di Dio. A seguito di questa opzione, però, il pianeta soffre, le persone non gioiscono, le famiglie sono confuse e nel bisogno, la società è divisa… Dobbiamo accettare passivamente questo modello di “civiltà” incivile e nefasta?!!!... Personalmente dico di NO!!!!!!!!!... Grazie, ma non ci sto. Il mio cuore, la mia anima, la mia mente, tutto me stesso è impegnato ad accogliere il Verbo di Dio, la Sua Parola incarnata, colui che fa nuove tutte le cose. A Lui, al Bambino Gesù, oggi, ricorrenza santa della Sua nascita chiedo: o Bambino Gesù, converti il cuore dell’uomo al tuo santo amore, rendilo docile alla Tua divina Volontà che conduce al bene, alla gioia, alla pace, alla felicità senza limiti e senza confini. Fa che nessuno si faccia strumento di sofferenza per gli altri, che tutte le persone ritornino a gioire, che le famiglie siano ricolme della Tua Grazia, della Tua Provvidenza e della Tua Benedizione, che la società sia unità nell’Amore che tu sei venuto a farci conoscere e che Papa Francesco ci testimonia ogni giorno sempre di più.

Ti amo e desidero che tutti ti amino. In te, con te e per te auguro al mondo intero: BUON NATALE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!.......